Full Text;

Message of Ayatollah Khamenei to the Youth in Europe and North America in ITALIAN

Message of Ayatollah Khamenei to the Youth in Europe and North America in ITALIAN

Nel nome di Dio Misericordioso e Caritatevole

Ai giovani europei e nord americani

I recenti eventi accaduti in Francia e altri paesi occidentali mi hanno convinto a parlarne con voi. Io mi dirigo a voi, giovani, non perché voglio evitare i vostri genitori, ma piuttosto perché il futuro delle vostre nazioni e dei vostri paesi saranno nelle vostre mani e inoltre ritengo che l'istinto della ricerca della verità sia più vigoroso e attento nei vostri cuori.

Io vorrei parlarvi dell'Islam, in particolare dell'immagine che viene rappresentata come Islam.

Molti tentativi sono stati fatti nel passato ventennio, dalla disintegrazione dell'Unione Sovietica, per dare a questa grande religione il ruolo di un orribile nemico. La creazione di sentimenti di orrore ed odio e la loro utilizzazione ha, sfortunatamente, una lunga tradizione nella storia politica dell'Occidente.

Qui, io non voglio trattare le differenti fobie con le quali le nazioni occidentali sono state massicciamente indottrinate. Una rapida lettura dei recenti studi storici vi permetterebbe di comprendere che il trattamento insincero e ipocrita delle altre nazioni e culture da parte dei governi occidentali è stato censurato nelle moderne storiografie.

La storia degli Stati Uniti e dell'Europa porta la vergogna della schiavitù, l'imbarazzo del periodo coloniale e l'umiliazione e l'oppressione dei popoli di colore e di quelli non cristiani. I vostri ricercatori e storici si vergognano profondamente dei massacri perpetrati in nome della religione da cattolici e protestanti o nel nome della razionalità e dell'appartenenza razziale durante la prima e la seconda guerra mondiale.

Questa lettura è ammirevole. Menzionando solo una piccola parte di questa lunga lista, io non voglio screditare la storia, piuttosto io vorrei chiede ai vostri intellettuali come e perché la coscienza in Occidente si risvegli e venga a galla solo dopo decadi o secoli. Perché la revisione della coscienza collettiva deve applicarsi al lontano passato e non ai problemi attuali? Perché sono stati fatti tentativi per evitare la consapevolezza diffusa riguardante un importante assunto come quello concernente la cultura ed il pensiero islamico?

Voi conoscete bene che l'umiliazione ed il diffondere l'odio e la paura immaginaria dell'altro hanno costituito la base comune di tutte di tutti gli oppressori. Ora io vorrei chiedervi perché la vecchia pratica di diffusione di fobia e odio abbia preso come bersaglio l'Islam ed I musulmani con una intensità senza precedenti. Perché le strutture di potere nel mondo vogliono che il pensiero islamico sia marginalizzato e rimanga latente?

Come possono i concetti e di valori dell'Islam disturbare il programma delle super potenze e quali interessi sono salvaguardati all'ombra della distorsione dell'immagine dell'Islam?

Da qui la mia prima richiesta: studiate e ricercate quali siano le motivazioni che si nascondono dietro questa diffusa denigrazione dell'immagine dell'Islam.

La mia seconda richiesta è che come reazione all'ondata di pregiudizi e disinformazione si cerchi una conoscenza diretta, di prima mano, di questa religione,; una logica saggia richiede che poi capiate la natura e l'essenza di ciò con cui vi stano spaventando e da cui vi tengono lontano.

Io non insisto che voi accettiate la mia lettura o qualsiasi altra lettura

dell'Islam. Quello che io voglio dire è: non permettete che questa dinamica e questa realtà effettiva nel mondo attuale vi sia spiegata attraverso risentimenti e pregiudizi, non permettete loro di presentare ipocritamente i terroristi che hanno reclutato come rappresentanti dell'Islam.

Ricevete la conoscenza dell'Islam attraverso le sue fonti primarie e originali. Acquisite informazioni sull'Islam attraverso il Corano e la vita del Profeta. Io vorrei chiedervi se avete direttamente letto il Corano dei musulmani. Avete voi studiato gli insegnamenti del profeta dell'Islam e le sue dottrine umane ed etiche? Avete mai ricevuto il messaggio dell'Islam da altre fonti che non fossero i mass-media?

Vi siete mai chiesti come e sulla base di quale valore abbia l'Islam realizzato la più grande civiltà scientifica e intellettuale del mondo e formato i più importanti scienziati ed intellettuali attraverso molti secoli?

Io vorrei che voi non permetteste ai costruttori di immagini degradanti ed offensive di creare un abisso fra voi e la realtà, privandovi della possibilità di un giudizio imparziale. Oggi I mezzi di comunicazione hanno rimosso i confini geografici; non permette loro di costruirvi attorno dei confini mentali.

Sebbene nessuno, individualmente, possa colmare la divisione creata, ciascuno di voi può costruire un ponte di pensiero e correttezza sopra il divario, per illuminare se stesso e l'ambiente circostante.

Sebbene nessuno, individualmente, possa colmare la divisione creata, ciascuno di voi può costruire un ponte di pensiero e correttezza sopra il divario, per illuminare se stesso e l'ambiente circostante.

Perciò non perdete l'occasione di conquistare un'adeguata, corretta e imparziale comprensione dell'Islam, cosى che, fortunatamente, dovuto al vostro senso di responsabilità verso il vero, le future generazioni scriveranno la storia dell'attuale interazione fra l'Islam e l'Occidente con una coscienza più chiara e meno risentimento.

 

Seyyed Ali Khamenei

21st Jan. 2015


Related Articles

Post your comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

عزای حسینی در عالم
Imam Khamenei demands immediate end to domestic wars in Islamic countries in his Hajj 2017 message
پیام امام خامنه ای به مسلمانان جهان به مناسبت حج 2016
We are All Zakzaky
telegram